Quotidiano Nazionale logo
1 mar 2022

"I segretari nazionali dei sindacati devono venire a Piombino"

Camping Cig "Basta con le divisioni. Jsw caso nazionale"

Le organizzazioni sindacali oggi incontreranno la direzione Jsw Steel Italy per fare il punto sui lavori di ripristino della gru del treno rotaie, gru caduta per le forti raffiche di vento nei giorni scorsi. Il treno di laminazione è fermo, ma per la ripartenza è necessario conoscere i tempi che l’azienda prevede per i lavori di ripristino della gru. Oggi sarà discussa proprio la tempistica. Sulla vicenda è intervenuto anche il Coordinamento Articolo 1 Camping Cig che chiede interventi immediati. "La caduta di una gru all’interno di Jsw dimostra nuovamente che la fabbrica è abbandonata con gravissimi problemi di sicurezza. E’ già due volte che avviene. E’ l’ennesima dimostrazione che Jindal deve essere allontanato e che lo Stato debba riprendersi lo stabilimento. E’ necessaria un’unica assemblea dei lavoratori Jsw riuscendo a mobilitare anche chi è a casa da 7-8 anni e questo è compito delle Rsu. Inoltre - conclude Camping Cig - i segretari nazionali di tutte le organizzazioni sindacali devono venire a Piombino per parlare con i lavoratori per farne un caso nazionale, questo le Rsu a Roma devono chiedere ai vertici sindacali il 14 marzo. E’ finito il tempo delle divisioni". Il 14 marzo a Roma si terrà infatti il coordinamento nazionale di Jsw Steel Italy. In pratica le Rsu incontreranno i vertici nazionali dei sindacati nell’ambito del percorso intrapreso: dopo il documento consegnato al premier Draghi, si attende l’incontro con il Prefetto di Livorno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?