Livorno, 5 marzo - Un campione è sempre un campione, e alla fine riesce sempre a risolvere la partita. Così è stato anche per Zlatan Ibrahimovic, l'asso del Milan, che ieri sera è riuscito a raggiungere il Teatro Ariston di Sanremo, ospite del Festival, grazie a un motociclista diretto a Livorno.

Ibrahimovic, che era già stato al fianco del presentatore Amadeus martedì, ieri sera è arrivato in ritardo una causa di un incidente mortale sull'A10 all'altezza di Albenga, in provincia di Savona. Ma il campione del Milan non si è scoraggiato: ha raccontato in diretta tv dall'Ariston, mostrando anche un video della durata di 9 secondi, di aver chiesto e ottenuto un passaggio a un motociclista che era diretto a Livorno. In sella alla moto, Ibra ha percorso 60 chilometri per raggiungere Sanremo e salire sul palco. Ancora una volta, per quanto in modo avventuroso, Zlatan è andato a segno da vero campione...

E intanto a Livorno già nella notte è scattata la caccia al motociclista misterioso. Indizio? Lo ha dato lo stesso Ibrahimovic: "Meno male che era milanista...". 

Sei tu il motociclista che ha dato il passaggio a Ibrahimovic? Contattaci a cronaca@Iltelegrafolivorno.it