Quotidiano Nazionale logo
10 gen 2022

Il caso Modigliani, Romiti all’attacco "Il sindaco risponda sui soldi a Restellini"

No si placa la polemica sull’’affaire’ Modigliani con scambio di interventi infuocati tra l’amministrazione comunale e il capogruppo di Fratelli d’Italia Andrea Romiti per il suo esposto sul pagamento di oltre un milione di euro su un conto corrente di Dubai a beneficio della società di Marc Restallini curatore della mostra a Livorno per il centenario della morte di Amedeo Modigliani. Romiti replica così al sindaco Luca Salvetti. "Il sindaco non dovrebbe prendersela con il sottoscritto che pone una domanda, ma dovrebbe rispondere come amministra i soldi dei cittadini livornesi. Sono loro ad averglieli dati in gestione e lui come sindaco dovrebbe amministrarli con l’attenzione e la cura del ‘Bonus Pater Familias’. 1.255.000 euro di soldi pubblici, pagati ad una società che ha sede in una casella postale di una Torre nella Free Zone di Dubai, non sembra purtroppo dimostrare tale cura e attenzione nel gestire i soldi dei livornesi. Salvetti anche in questa occasione ha reagito d’istinto, attaccando e criticando il mio operato di opposizione, dimenticandosi che è lui il sindaco e non io". Andrea Romiti è intervenuto di recentull’indagine della Corte dei Conti per danno erariale "ancora in corso dopo due anni dal mio esposto" precisa Romiti. Nel suo intervento Salvetti avrebbe dovuto rimanere nel merito del pagamento a Dubai, invece di tirare in ballo la mia posizione sulle vicende del Livorno calcio, nuovo ospedale e Caprilli".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?