Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

"Il deposito di etilene deve essere spostato dalla nostra costa"

E’ arrivato il momento di spostare il deposito di etilene dalla costa. La richiesta all’ammiunisrtrazione comunale arriva dal partuito socialista di Rosignano. "E’ ormai urgente – dicono i soscialisti – avviare il confronto con Solvay e le aziende a lei legate, al fine di giungere ad una rapida definizione, quantomeno nei termine della vigente legislatura, per quanto attiene allo spostamento del “deposito di stoccaggio dell’etilene” dall’attuale area ormai di quarantennale sfruttamento all’interno dell’Utoe 2 denominata della “Costa Urbana e Turistica”, all’interno del perimetro industriale Solvay, ricompreso nell’Utoe 3 denominata “Della città del mare e della fabbrica” come più volte, anche in tempi recenti, quantomeno posto all’attenzione". "Le stesse amministrazioni Comunali che si sono succedute infatti, nel tempo hanno anch’esse valutato opportuno procedere allo spostamento della struttura per poterla inserire all’interno del parco industriale raccogliendo in un tutt’uno l’impianto dell’etilene, a fronte anche delle varie deroghe concesse nel tempo che, pur garantendo l’integrità e la piena sicurezza dell’impianto, hanno però evidenziato rinnovate esigente dal punto di visto dell’uso del territorio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?