Quotidiano Nazionale logo
16 dic 2021

Il liceo classico premia i migliori La cerimonia

Le borse di studio sono state donate agli alunni dalla famiglia del Presidente Carlo Azeglio Ciampi

Gli studenti sono stati premiati sul palco del Teatro dei Gesuiti dalle autorità cittadine e dall’associazione presieduta da Gianfranco Porrà (Foto Novi)
Gli studenti sono stati premiati sul palco del Teatro dei Gesuiti dalle autorità cittadine e dall’associazione presieduta da Gianfranco Porrà (Foto Novi)
Gli studenti sono stati premiati sul palco del Teatro dei Gesuiti dalle autorità cittadine e dall’associazione presieduta da Gianfranco Porrà (Foto Novi)

Torna finalmente la premiazione degli studenti che hanno superato brillantemente gli esami di maturità. La cerimonia era stata bloccata lo scorso anno a causa delle restrizioni dovute alla pandemia ed è così che, tornati tutto sommato alla normalità, è stato deciso di accorpare gli anni scolastici 2020 e 2021 per permettere ai ‘centisti’ di prendersi i doverosi applausi. In totale sono undici gli studenti usciti con il massimo dei voti dall’Istituto Niccolini Palli. "Questo è per noi un giorno importante e finalmente siamo qui con voi – ha detto la preside dell’ISIS Niccolini Palli, Alessia Bianco – Vogliamo dare un segnale di riconoscenza e gratitudine a chi, come voi, ha messo a disposizione le proprie competenze con entusiasmo e professionalità in un momento difficile come questo". È così che sono stati premiati dalle istituzioni e dai rappresentanti delle forze dell’ordine in ordine alfabetico: Lorenzo Armani, Elena Casolaro, Lorenzo Genovesi, Vittoria Goracci, Caterina Pannocchia, Elena Pardini, Ettore Pesciatini, Wilma Piras, Virginia Rondinini, Antonio Santonocito, Antonio Vuoto. Tanta emozione anche per il presidente dell’Associazione Pro Liceo Classico Gianfranco Porrà che, dopo aver omaggiato monsignor Paolo Razzauti per "aver ricoperto importanti incarichi nella città di Livorno, essere amato dai livornesi e per le sue versatilità e competenze ampiamente apprezzate", ha accompagnato la famiglia di Carlo Azeglio Ciampi nella consegna delle borse di studio intitolate proprio al compianto presidente. Porrà porta avanti con grande entusiasmo questo appuntamento che valorizza tanti brillanti studenti. A riceverle sono stati quattro alunni di due classi prime del Classico: Gioia Mirani, Anna Patti della classe 1 A e Sara Angioli, Allegra Bitossi della 1 B. Infine una pergamena di riconoscimento è stata data alle sette docenti e dirigenti scolastiche che hanno concluso la loro carriera di insegnanti. La dottoressa Bianco, commossa, ha accolto le professoresse Cristina Bernardini (lettere), Leda ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?