Quotidiano Nazionale logo
26 feb 2022

Il no alla guerra anche nei supermercati e nei palazzi pubblici

Il no alla guerra arriva nei supermercati Coop del centro Italia, espresso da una bandiera arcobaleno che verrà appesa nel finesettimana, per sottolineare l’invito alla pace che si sta levando in queste ore da più parti.

Unicoop Tirreno insieme alle cooperative di consumo della Toscana e dell’Umbria si unisce alla condanna della guerra e insieme alle sezione soci Coop sul territorio fanno del simbolo bandiera il loro modo per essere vicini ai più fragili, a coloro che nella guerra subiscono le conseguenze più pesanti.

Oltre alle bandiere nei supermercati e nelle sezioni soci, le Coop toscane ne doneranno alcune centinaia anche all’Anci, Associazione dei Comuni Toscani.

Le notti di venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 febbraio il Castello Pasquini di Castiglioncello è illuminato di giallo e blu, i colori della bandiera Ucraina. "L’Amministrazione Comunale – spiega la Vicesindaco Licia Montagnani – in questo modo ha deciso di testimoniare vicinanza e solidarietà ad un popolo che sta soffrendo".

E sarà illuminato con i colori della bandiera ucraina anche il palazzo comunale di Campiglia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?