Quotidiano Nazionale logo
31 mar 2022

’Il viaggio della memoria A testa alta, Massimo Tosti’

Il Dirigente Scolastico delle scuole Bartolena, Ersilio Castorina, ha presentato in anteprima l’evento che si terrà al teatro Goldoni il 4 aprile alle 9,30. Il titolo dell’iniziativa è “Il viaggio della memoria. A testa alta, Massimo Tosti, il carabiniere che fedele all’arma disse no all’ingiustizia”, l’evento rappresenta un percorso che le scuole Bartolena da tre anni hanno inserito nel progetto “Un calcio al razzismo e all’antisemitismo”. Il progetto verrà presentato durante la mattinata a teatro, e avrà il suo culmine con la presenza del figlio del Capitano Tosti, Giancarlo Tosti, e della nipote Antonella, che intervistati dagli studenti, approfondiranno la figura del Capitano Tosti partendo dal libro “A testa alta” del giornalista e scrittore Giuseppe Altamore. "Non è usuale avere cinquecento studenti che insieme si sono impegnati in questo percorso triennale" ha commentato la docente Anita Leonetti, "e diversi docenti, con le peculiarità delle proprie materie, hanno poi dato seguito ad iniziative che hanno visto gli studenti impegnati in viaggi d’istruzione". Tra i presenti all’iniziativa del 4 aprile ci sarà anche il Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Livorno, il Colonnello Massimiliano Sole, il quale ha espresso parole di apprezzamento per l’interesse dimostrato dalla scuola nei confronti del Capitano Tosti, al quale spera che a breve venga riconosciuto il titolo di Giusto tra le Nazioni. Con questo riconoscimento il Capitano Tosti si andrebbe ad aggiungere agli altri quattro carabinieri già nominati dallo Yad Vashem. Al lancio dell’iniziativa era presente anche la maestra di musica Rita Bacchelli, insieme al violinista Giovanni Tripodi, la Bacchelli durante l’iniziativa dirigerà i solisti dell’ensemble Bacchelli.

Simone Bacci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?