Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
2 lug 2022
2 lug 2022

"In ordine la pista e gli spazi per il pubblico"

2 lug 2022
La pista e l’area per il pubblico all’ippodromo Caprilli, il Comune assicura la regolarità
La pista e l’area per il pubblico all’ippodromo Caprilli, il Comune assicura la regolarità
La pista e l’area per il pubblico all’ippodromo Caprilli, il Comune assicura la regolarità
La pista e l’area per il pubblico all’ippodromo Caprilli, il Comune assicura la regolarità
La pista e l’area per il pubblico all’ippodromo Caprilli, il Comune assicura la regolarità
La pista e l’area per il pubblico all’ippodromo Caprilli, il Comune assicura la regolarità

"Pista in buone condizioni con superficie regolare, livellata e omogenea. Manutenzione scuderie buona, arredi al loro posto, strumentazione tecnologica presente e funzionante, spazio dedicato al pubblico in ottime condizioni. Solo due le prescrizioni del MInistero delle politiche agricole: una legata alla sirena il cui suono dovrà essere adeguato, l’altra relativa ai lavori sull’impianto elettrico, sui generatori e sui gruppi di continuità che tra l’altro sono stati già ultimati. Insomma tanto rumore per niente".

Con queste parole il sindaco Luca Salvetti replica alle critiche pioveute questi giorni sull’amministrazione comunale e sul gestore dell’Ippodrono Caprilli (la società Sistema Cavallo) per problemi sulla pista (lamentati da alcune scuderie e fantini), black out elettrico improvviso e mancanza ancora dell’impianto di illuminazione necessario per le corse dei cavalli in notturna.

Ancora il sindaco aggiunge: "La ripresa delle attività Caprilli ha inspiegabilmente sollevato una serie di perplessità di alcuni addetti ai lavori, o di alcuni commentatori che avevano dimenticato che il Caprilli dieci mesi fa era una jungla e un luogo abbandonato all’incuria. Il lavoro dell’amministrazione comunale è stato articolato e incisivo tanto da riscuotere l’ok del Ministero delle politiche agricole già nell’estate 2021, il lavoro del Gestore Sistema Cavallo è stato serrato e coraggioso".

Insomma il Caprilli per Salvetti "sta benone con buona pace anche dei detrattori colorati politicamente che sperano sempre in qualche intoppo per orchestrare attacchi strumentali, che purtroppo hanno alla base la perdita di vista dell’interesse della città".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?