inaugurazione murale a Livorno
inaugurazione murale a Livorno

Livorno 12 luglio 2019 - È stato inaugurato il nuovo murale in via degli Asili, all'angolo con via Borgo dei Cappuccini a Livorno. Ritrae una sirena in una bottiglia, un omaggio al mare e a questa splendida città e l'antico sistema che i marinai usano per inviare messaggi. “Per me simboleggia l'invito rivolto alla gente ad aprire la propria mente” ha spiegato l'autore dell'opera, Zed 1, al secolo Marco Burresi. La sirena con in mano un narvalo a simboleggiare un cavatappi con il acque aprire la bottiglia, alla pari delle menti di chiunque.

Il lavoro di Zed 1 è iniziato il 12 luglio, con la predisposizione del muro, sul quale è stato passato un “aggrappante”, che serve a garantire la durata dei colori e il loro assorbimento. Dopodiché l'artista ha realizzato l'opera sospeso a parecchi metri di altezza, in cima ad una cestello meccanico.
L'iniziativa è nata grazie al contributo di “MuraLi, un comitato formato da giovani sui 35 anni, tutti appassionati di street art, che provano a riportare a Livorno questa forma d'arte poco conosciuta e poco apprezzata.  Al taglio del nastro ha partecipato anche l'assessore alla cultura del Comune Simone Lenzi.
M.D.