Quotidiano Nazionale logo
4 dic 2021

Incidente alla raffineria Eni "Ora discutiamo del nuovo piano" I sindacati chiedono all’azienda di fare chiarezza sul futuro

"Passati alcuni giorni dall’incidente avvenuto in raffineria, accertato che non vi sono stati feriti o conseguenze ambientali interne ed esterne alla raffineria, secondo noi è necessaria una valutazione accurata senza preconcetti e pregiudizi rispetto a quanto successo". Lo affermano le segreterie dei sindacati Filctem Cgil – Femca Cisl – Uiltec Uil. "Al di là delle indagini – spiegano i sindacati – ora occorre andare oltre, la Raffineria è un sito industriale che ha garantito occupazione ed economia nei nostri territori e che necessariamente dovrà rappresentare per tutto il territorio dei comuni di Livorno e Collesalvetti una “prospettiva e una opportunità”. Certo è una realtà che ha in sé un fattore di rischio, ma al contempo ha dato dimostrazione di grande efficienza di tutto il personale diretto e indiretto, ha dimostrato che tutto il personale preposto a far fronte a momenti difficilissimi da gestire è preparato. Eni negli anni ha sempre garantito investimenti in manutenzione ordinaria e straordinaria, ridotto attraverso investimenti consistenti l’impatto ambientale, ha sempre mantenuto efficiente ed all’avanguardia il sistema di emergenza interno. Ora Eni ha chiamato sindacati ed istituzioni locali e nazionali per presentate il piano che intenderà mettere in campo per mantenere produttiva la raffineria, a questo punto noi ci domandiamo: Quando se non ora? Non è questo il momento giusto per chiamare Eni ad un confronto? Un confronto col territorio, con le istituzioni ed i sindacati". ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?