Rilievi sui binari (Foto di repertorio)
Rilievi sui binari (Foto di repertorio)

Livorno, 24 novembre 2021 - Tragedia sui binari in provincia di Livorno. Un uomo di 36 anni, italiano, è morto intorno alle 18.30 dopo essere stato travolto da un treno passeggeri che da Roma Termini stava raggiungendo la stazione di Livorno. L'uomo è morto sul colpo. Immediato l'allarme dato dal personale ferroviario.

Il convoglio che ha investito la vittima è l'Intercity Roma-Ventimiglia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ferroviaria di Livorno, insieme ai colleghi del commissariato di Cecina, al personale della scientifica e ai dipendenti di Rete ferroviaria italiana. Sul luogo dell'incidente il 118, le forze dell'ordine e il magistrato di turno.

Sulla linea Pisa-Grosseto si sono registrati ritardi dei convogli fino a due ore. Trenitalia ha istituito una serie di pullman sostitutivi, ben sette, che hanno fatto spola tra le stazioni di Cecina e Campiglia. Il treno 4060 Firenze-Piombino ha accumulato un ritardo di un'ora, mentre il 19420 ha accumulato un ritardo di un'ora e diciotto minuti.

Ripercussioni dunque su tutta la linea. Si cerca di capire se si sia trattato di un gesto volontario o di un incidente.