Quotidiano Nazionale logo
27 gen 2022

L'Elba si candida per partecipare alla strategia nazionale di sviluppo delle isole minori

La delibera all'esame del consiglio comunale di Portoferraio

Il sindaco di Portoferraio Angelo Zini
Il sindaco di Portoferraio Angelo Zini

Portoferraio, 27 gennaio 2022 - L'approvazione della candidatura per partecipare alla strategia nazionale per le aree interne ed alle attività di costruzione della strategia unica di sviluppo dei 35 Comuni delle isole minori è l'argomento che tiene banco nell'odierna seduta del consiglio comunale in programma domani alle 15 nella sala consiliare del palazzo dell'ex Biscotteria. La seduta si aprirà come di consueto con le comunicazioni del sindaco Angelo Zini e del presidente del consiglio comunale Delia Scotto.

Gli altri punti all'ordine del giorno riguardano l'approvazione definitiva del Piano attuativo dell'ambito 24 del Peep 'Caserme Albereto', l'approvazione dello schema di convenzione tra i Comuni di Portoferraio, Campo nell’Elba, Capoliveri, Marciana, Marciana Marina, Porto Azzurro e Rio per il proseguimento della gestione Associata degli Archivi storici dell'isola e le determinazioni in merito all'importo del contributo di sbarco decise in sede di Gestione Associata per il Turismo (Gat) che, ai sensi dell'apposito regolamento, devono essere ratificate dai vari consigli comunali dell'isola.

Nello scorso mese di novembre la consulta dei sindaci della Gat ha deliberato di uniformare la tariffa del contributo per quanto riguarda il periodo di alta stagione (dal 25 maggio al 5 settembre) portandola a 5 euro per tutti i porti dell'isola interessati dai collegamenti di linea. Cosa che significa il mantenimento della tariffa in vigore dal 2020 per quanto riguarda il porto di Portoferraio, ma l'aumento di 1,5 euro di quella finora applicata nei porti di Rio Marina e Cavo, finora ferma a 3,5 euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?