"La campagna vaccinale è vera soluzione, è la nostra ancora di salvezza in questo quadro così incerto e difficile della pandemia. Il Green Pass indubbiamente dà una spinta importante alla campagna vaccinale, quindi va sostenuto assolutamente perché può permettere l’accesso a strutture che ora...

"La campagna vaccinale è vera soluzione, è la nostra ancora di salvezza in questo quadro così incerto e difficile della pandemia. Il Green Pass indubbiamente dà una spinta importante alla campagna vaccinale, quindi va sostenuto assolutamente perché può permettere l’accesso a strutture che ora sono totalmente, o parzialmente chiuse". La pensa così il sindaco di Livorno Luca Salvetti sul ‘permesso verde’ per il covid deciso dal Governo e sul quale il collega Dario Nardella di Firenze ha detto "sono pronto a firmare ordinanze per l’accesso ad alcuni luoghi solo con il Green Pass. Sono a favore del Green Pass perché può incentivare le persone a vaccinarsi". Sull’adozione del Green Pass per accedere ad determinati luoghi Salvetti dichiara: "Resta inteso che questa operazione deve essere studiata con grande attenzione nei riguardi di esercizi pubblici come bar e ristoranti, che hanno già patito parecchio per le restrizioni e le chiusure imposte durante le fasi più critiche dell’emergenza coronavirus. Non possono, per una scelta di questo tipo, subire di nuovo difficoltà già vissute. Perciò ci deve essere una riflessione attenta e un’organizzazione puntuale sui Green Pass che non metta con le spalle al muro queste attività".

Intanto ieri Livorno ha fatto segnare un aumenmto brusco dei nuovi contagi covid. I casi sono stati 12 a Livorno, 1 a Collesalvetti, 4 a Rosignano, 5 a Cecina e 1 a Castagneto. Crescono i nuovi positivi anche a livello regionale con 306 casi in Toscana.

M.D.