Quotidiano Nazionale logo
3 mar 2022

L’appello dell’Ordine di Malta

Il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – Cisom, con il Gran Priorati e a tutto l’Ordine di Malta è al fianco della popolazione ucraina e lancia la campagna di raccolta fondi #emergenzaucraina per sostenere le attività di assistenza umanitaria per le migliaia di persone, per lo più donne, bambini e anziani, in fuga dall’Ucraina. "Non avremmo mai immaginato di rivivere in Europa l’incubo di una guerra. – dichiara Gerardo Solaro del Borgo, Presidente del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – Non possiamo rimanere indifferenti davanti alla crisi umanitaria che ne scaturisce. Perciò Cisom ha deciso di lanciare una campagna di raccolta fondi per garantire alle famiglie e ai bambini ucraini l’occorrente per sopravvivere". È possibile partecipare alla raccolta fondi sull’Iban: IT41D0200805038000105867301 intestato a Fondazione Cisom - Causale: Aiuto Ucraina. Inoltre su tutto il territorio italiano (quindi anche a Livorno) il Cisom promuove una raccolta di beni di prima necessità. Cosa serve: coperte e sacchi a pelo (nuovi o usati purché sterilizzati e confezionati); abbigliamento invernale e intimo per uomo, donna e bambino (solo capi nuovi); generi alimentari a lunga scadenza in contenitori resistenti agli urti; prodotti per l’igiene personale per adulti e bambini; prodotti per il primo soccorso e farmaci. Per sapere dove inviare i pacchi consultare il sito del Cisom.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?