Quotidiano Nazionale logo
24 mar 2022

Lavori al teatro dei Vigilanti, piano da 1,5 milioni Il sindaco Angelo Zini punta sui fondi del Pnrr

Ecoefficienza, riduzione dei consumi energetici e restauro del teatro dei Vigilanti-Renato Cioni, sono stati approvati dalla giunta i progetti definitivi per una spesa di 1.541.000 euro. Due i lotti: il primo - del costo di 391.000 euro- per l’efficientamento energetico dell’attuale impianto termico, il secondo - del costo di 1.150.000 euro - per procedere al restauro delle parti interne, al recupero degli affreschi di epoca napoleonica. Per coprire la spesa l’amministrazione comunale ha presentato richiesta per attingere ai finanziamenti del Pnrr. "Obiettivi principali della proposta di efficientamento - spiega il sindaco Angelo Zini - sono il miglioramento dell’efficienza energetica abbandonando l’utilizzo del combustibile fossile (gasolio) per fare ricorso allo sfruttamento dell’energia aerotermica (aria), sfruttata da sistemi a pompa di calore, la riduzione dei costi ed il miglioramento del confort". Il progetto del secondo lotto di lavori prevede il recupero ed il restauro degli intonaci del teatro, oggi fortemente degradati. "Il progetto di restauro – spiega l’architetto Elisabetta Coltelli dell’Ufficio Tecnico Comunale - ha l’obiettivo di far comprendere l’importanza dei capolavori di epoca napoleonica ancora presenti a Portoferraio che rappresentano un valore che va oltre la semplice conservazione, poiché questi monumenti fanno parte di un importante sistema ambientale".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?