Quotidiano Nazionale logo
6 mar 2022

Le donne avranno monopattini gratuiti dalle 22 alle 6

"Un mezzo sicuro, sempre dalla parte di chi ne ha bisogno". In occasione dell’8 marzo, Bit Mobility, azienda attiva anche a Piombino, nel campo della sharing mobility, ha deciso di lanciare un’iniziativa per non lasciare sole le donne che si ritrovano a rincasare o a spostarsi in orario notturno. Tutte le donne che utilizzeranno i monopattini Bit durante la fascia oraria dalle ore 22 alle 6 non avranno un costo di sblocco mentre la tariffa al minuto sarà scontata del 50%. L’iniziativa sarà valida a partire dall’ 8 marzo, Giornata internazionale della donna, e fino alla fine del mese. Alla base della proposta vi è il modello Edimburgo: nel 2021 nella capitale scozzese è stato infatti sperimentato il programma ‘Home Safe’, che attraverso una capillare raccolta fondi su GoFundMe ha permesso alle donne di ottenere passaggi gratuiti o a prezzo estremamente scontato dai taxi che operano nell’area urbana per rincasare dai pub e dai locali. Obiettivo era quello di aumentare la consapevolezza sul problema della mancanza di sicurezza che le donne devono affrontare quotidianamente. Un modello, quello scozzese, che BIT Mobility ha deciso di replicare a modo suo nelle città in cui è attiva la sua rete di noleggio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?