Quotidiano Nazionale logo
28 feb 2022

Le preoccupazioni delle imprese per il caro energia Pressing su Governo centrale e amministrazione

L’assessora Viola Ferroni, alla commissione speciale sulla pandemia presieduta da Cristina Lucetti, ha sottolineato due aspetti che al momento hanno ripercussioni limitanti sulle possibilità dell’Amministrazione di intervenire con politiche di bilancio espansive: la prima è il mancato trasferimento di risorse del governo centrale al fine di affrontare l’emergenza covid. Una disponibilità di risorse che nel biennio 2020 e 2021 si quantificava in 14 milioni di euro. La seconda è l’aumento dei costi dell’energia che ricade anche sul bilancio comunale, portando ad un aumento di spesa corrente stimabile in oltre tre milioni di euro. La Commissisione farà una richiesta al governo di mettere a disposizione risorse per affrontare la crisi; chiederà un impegno dell’Amministrazione nei limiti delle compatibilità del bilancio a supporto delle categorie economiche maggiormente colpite.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?