Quotidiano Nazionale logo
15 dic 2021

Le soluzioni per la sosta

C’è poi il parcheggio ex deposito Atl (con 130 stalli attualmente) non più a pagamento da un anno."Sarà ampliato per fare posto a 40 auto e 40 motorini in più. - annuncia la Cepparello - Metteremo una uscita lato via Mayer più vicino ai bagni e lato San Jacopo a servizio dei docenti dell’Enriques. Qui ci sostano anche i camper, che però vorremmo mandare altrove. In via della Bassata poi c’è un parcheggino chiuso che sarà riservato agli scooter con 70 stalli. Sarà utile per alunni e bagnanti. Dopo il liceo Enriques faremo altri 9 stalli auto a lisca per restringere la carreggiata". Via San Jacopo nel tratto tra via Montebello e via Corsia sarà a senso unico . Si entrerà così da via Montebello. "Qui faremo 50 stalli nuovi e 2 per disabili. - riferisce la Cepparello - Per i nuovi stalli di via San Jacopo trattatiamo con Tirrenica mobilità che perderà gli stalli blu lato Bellana. Aspettiamo perciò l’esito di questo confronto per capire come gestire questi nuovi stalli. Poi per venire incontro ai residenti unificheremo le zone J e Mare per cui da venerdì chi ha questi contrassegni potrà parcheggiare in entrambe le zone". Altra novità: "L’accesso al controviale pedonale della Bellana - conclude la Cepparello - sarà controllata con telecamera per limitare il passaggio ai soci e mezzo di servizio del circoli al Moletto Nazario Sauro senza possibilità di sosta però".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?