Massimiliano Paolini
Massimiliano Paolini

Livorno, 2 maggio 2021 - Un nostro lettore, Massimiliano Paolini, 61 anni, livornese, ci ha scritto per segnalare il suo caso. Si tratta di un soggetto che rientra tra le categorie fragili con diritto di precedenza per la vaccinazione contro il coronavirus.

"Mi sono registrato in data 30 marzo sul sito della Regione Toscana 'prenota vaccini' nella categoria fragili essendo stato colpito da leucemia con categoria 048. - racconta Paolini - Per tutta risposta dal sito della Regione lo stesso giorno mi hanno confermato il codice otp per elevata fragilità e mi è stato specificato che sarei stato vaccinato non appena fosse stato disponibile il vaccino. A oggi sono ancora in attesa e non so più a chi rivolgermi. Il mio medico curante non sa niente, così come gli uffici Usl di Livorno. La situazione è veramente complicata".

Massimiliano Paolini

Da qui la sua accorata richiesta di aiuto: "Potreste fare qualcosa per me? Grazie di cuore".

Venerdì dalla Regione hanno fatto sapere che "cambia la modalità di prenotazione per le circa 50mila persone toscane a elevata fragilità con patologie che rientrano nella Categoria A già registrate, con relativa esenzione, e non ancora contattate dalle Aziende sanitarie di riferimento. A partire dal 1 maggio queste persone riceveranno un sms personalizzato con il codice di prenotazione a 8 cifre. L’invio del messaggio sms sarà scaglionato nel rispetto della data di registrazione sul portale di prenotazione".

M. D.