Quotidiano Nazionale logo
26 feb 2022

Livorno al centro del Mediterraneo

Il sindaco Salvetti a Firenze all’incontro tra le comunità. "Il dialogo deve prevalere sulla violenza"

Il primo cittadino di Livorno, Luca Salvetti, è tra i i sindaci (65) riuniti a Firenze per il convegno ‘Mediterraneo frontiera di pace’ voluto dal sindaco Dario Nardella. Drammaticamente, ironia della sorte, sono state le armi a parlare in Ucraina, dove sono entrate le armate del ‘neo-zar’ Putin per affermare la sua volontà e la sua politica. L’eco degli spari e delle esplosione è dunque arrivato fin dentro l’assise internazionale in corso a Firenze. Come avete vissuto la situazione in Ucraina? "Purtroppo ci sono piombati addosso i venti di guerra, sollevando grande attenzione e sensibilità tra tutti colto che stanno partecipando al convegno. La strada maestra indicata da questa assise è una sola: quella del dialogo, che non può essere messa in discussione da interessi geo-politici ed economici". A proposito di interessi il Mediterraneao in questo convegno è al centro del dialogo in materia di relazione, traffici e religioni. "Vorrei spostare il baricentro della questione. La Toscana è al centro del Mediterraneo e nella Toscana un ruolo significativo lo riveste di Livorno, come città portuale, la porta della Toscana, punto di incontro tra i popoli e culturale perché è nel suo DNA". La sua partecipazione al convegno serve a rimettere in corsa Livorno in questo scenario? "Negli ultimi tempi il ruolo di Livorno al centro di queste relazioni si era un po’ smarrito e l’evento di Firenze è importante per ridarle slancio". L’atmosfera cosmopolita che si sta vivendo ora a Firenze è stimolante. "Giovedì sera ero con i sindaci di Spalato, Pola, Zara, oltre quelli italiani. C’erano anche imprenditori e operatori del settore portuale, inclusi i rappresentanti del porto della Grecia il Pireo. Iniziative di questo tipo sono utili a riallaccia queste relazioni per Livorno". Livorno ha grosse ambizioni. "Si è percepito interesse sul porto di Livorno dove si giocherà una partita di importanza storica per ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?