Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

Livorno, gli studenti e il maxi corteo: "Maturità e edilizia scolastica, ecco cosa non va"

Al corteo hanno partecipato anche lavoratori della scuola e del porto 

Livorno 18 febbraio 2022 - "Non ci fermiamo qui. La manifestazione è solo il primo passo. Abbiamo ottenuto dal Ministero dell'istruzione, dopo giorni di autogestione, tavoli tematici per riformare le scuole. Se non arriveranno risposte concrete,  ci mobiliteremo ancora". Lo hanno sottolineato gli studenti al termine del corteo nel sit in davanti a Comune e Provincia. Il sit in è stato preceduto da un maxi corteo che ha attraversato le vie della città. "Studenti in lotta" era uno dei principali striscioni srotolati.

Livorno, il sindaco agli studenti dopo il corteo: "Al vostro fianco, vi supporteremo"

Altri studenti hanno annunciato: "Se dovesse ripetersi un'altra protesta con l'intervento delle forze dell'ordine a scuola come su accesso al Liceo Enriques, a quel punto occupazione a oltranza".

Al corteo che ha attraversato la città hanno aderito anche personale scolastico, sindacalisti e lavoratori del pronto per dire "no all'alternanza scuola lavoro che maschera dopo forme di sfruttamento dei ragazzi che rischiano anche la vita".

M.D. 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?