Un'ambulanza
Un'ambulanza

Livorno, 16 maggio 2019 - Due marittimi sono rimasti feriti in due distinti incidenti sul lavoro verificatisi ieri sera in porto a Livorno. Il primo infortunio è accaduto verso le 21, vittima un 55enne livornese: l'uomo era a bordo di un mercantile e durante la fase di scarico merci è caduto da un'altezza di oltre due metri per cause ancora in via di accertamento, procurandosi un politrauma. Il 55enne è stato trasferito in pronto soccorso su un'ambulanza venendo poi ricoverato in osservazione breve in codice giallo. Intorno alle 22.30, su segnalazione alla capitaneria dall'Avvisatore marittimo, è arrivata la notizia di un altro incidente, un infortunio muscolare alla schiena, per un marittimo che si trovava a bordo di un'altra nave, anch'essa ormeggiata in porto. L'uomo è stato subito assistito e portato in pronto soccorso, mentre è stato informato il servizio prevenzione e igiene nei luoghi di lavoro.