Quotidiano Nazionale logo
21 gen 2022

Mascherine e tamponi a prezzi ridotti alla Coop "Un aiuto alla comunità"

Quasi 23mila euro risparmiati da soci e clienti che si sono recati, nelle ultime due settimane di dicembre e nella prima di gennaio, nei supermercati Coop-Unicoop Tirreno, per acquistare mascherine e tamponi, grazie alla politica di contenimenti dei prezzi della Cooperativa che ha sede centrale a Vignale Riotorto. In linea con i suoi principi, Coop ha deciso di ridurre i prezzi sui questi beni. Nei 94 punti vendita Unicoop Tirreno, presenti in Toscana, Lazio e Umbria, è possibile quindi acquistare mascherine chirurgiche (per adulti e per bambini) a 15 centesimi, contro un prezzo medio di mercato di 30 centesimi, tamponi rapidi per l’autodiagnosi del Covid-19 a 5 euro anziché 8 euro e, dal 1° gennaio 2022, anche mascherine ffp2 a 50 centesimi anziché a 1 euro. "Si tratta di un’iniziativa, realizzata da Coop a livello nazionale, per tutelare i cittadini e soprattutto le fasce più deboli, particolarmente colpite non solo per la forte necessità di questi strumenti ma anche per l’incremento del costo della vita, dovuto alla crescita dell’inflazione" ha commentato Marco Lami (foto), presidente di Unicoop Tirreno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?