Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

Livorno, 14 gennaio 2020 - È iniziato il conto alla rovescia per la visita a Livorno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella prevista per domani mercoledì 15 gennaio. "Sono onorato di ricevere il Presidente della Repubblica - ha detto il sindaco Luca Salvetti ieri presentando il programma - che verrà per ricordare il Presidente Emerito, il livornese Carlo Azeglio Ciampi, e per visitare la mostra dedicata ad Amedeo Modigliani ed agli artisti di Montparnasse" nel centenario della morte del grande maestro che tanto lustro ha dato alla sua città natale. Dopo ben 14 anni, correva infatti il 2006, "la più alta carica dello Stato - ha sottolineato il sindaco - tornerà a Livorno per rendere omaggio a due dei suoi cittadini più illustri e conosciuti nel mondo".

Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi venne infatti in città nel 2004 per la riapertura del Teatro Goldoni e successivamente nel 2006 in occasione del quattrocentesimo anniversario dell’elevazione di Livorno al titolo di città. Ciampi nel suo discorso sottolineò: "La mia città è la prima che ho voluto visitare da Presidente ed è anche l’ultima del mio settenneato". Venne a Livorno proprio allo scadere del suo mandato. In quella circostanza il Presidente Ciampi ricevette l’onoreficenza della Canaviglia che si aggiunse alla Livornina d’oro. Ciampi richiamò anche le Leggi Livornine che il Granduca Ferdinando I promulgo’ nel 1590. "Sono queste le leggi che hanno dato nel tempo a Livorno - puntualizzò Ciampi - le caratteristiche di città cosmopolita, multi religiosa, tollerante".

Questo filo rosso unisce ora il ricordo di Ciampi alla visita del Presidente Mattarella al quale mercoledì alle 12-30, al termine della sua visita, nella chiesa sconsacrata di piazza del Luogo Pio sarà consegnato il dono del Comune: una copia delle Leggi Livornine alla presenza anche del Presidente della comunità ebraica Vittorio Mosseri e della professoressa Lucia Frattarelli Fisher che racconterà la storia delle Livornine. La prima tappa della mattinata del Capo dello Stato a Livorno sarà al Teatro Goldoni per il convegno 'Ricordare Carlo Azeglio Ciampi, uomo di governo e Capo dello Stato'.

Al Teatro Goldoni il Presidente Mattarella farà il suo ingresso alle 10.55 dopo che 400 bambini delle scuole elementari cittadine e un centinaio delle scuole medie inferiori avranno preso posto. Piazza del Goldoni sarà transennata. Il Presidente sarà accolto dall’Inno nazionale interpretato dal tenore Marco Voleri. Interventi sindaco Luca Salvetti, del presidente della Regione Enrico Rossi Al termine dell’evento, previsto per le 11,40, il presidente Mattarella si sposterà al Museo della città a bordo della vettura presidenziale La seconda tappa sarà al Museo della Città per visitare la mostra 'Modigliani e l’avventura di Montparnasse. Capolavori dalle collezioni Netter e Alexandre'.

Monica Dolciotti