Quotidiano Nazionale logo
2 mag 2022

Il livornese Matteo Bernini è il nuovo campione del mondo di dama

Il presidente della Toscana, Eugenio Giani si complimenta col nuovo campione: "Orgoglio toscano"

Matteo Bernini è il nuovo campione del mondo di dama
Matteo Bernini è il nuovo campione del mondo di dama

Livorno, 2 maggio 2022 - Va a un toscano il titolo mondiale di  dama inglese. Il livornese Matteo Bernini si è infatti aggiudicato il titolo a Tulsa in Oklahoma, in America, battendo il sudafricano Lubabalo Kondlo. La dama inglese, o americana, è una disciplina giocata soprattutto nei paesi anglosassoni, in particolare in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, ma anche in Sudafrica, Canada, Australia, Olanda e in alcuni paesi dell'Est europeo e in Asia.

Fino al 2013 nessun italiano era stato campione del mondo di questa specialità. In quell'anno il livornese Michele Borghetti, dopo che per oltre un secolo e mezzo la questione era stata appannaggio quasi esclusivo dei damisti nordamericani e russi, si aggiudicò il titolo iridato sconfiggendo lo statunitense di origini russe Alexander Moiseyev in un memorabile match che si svolse a Livorno. Borghetti aveva poi ceduto il titolo a un altro italiano, il foggiano Sergio Scarpetta. Il quale è stato in seguito sconfitto dal sudafricano Lubabalo Kondlo. Adesso, però, un altro livornese, Matteo Bernini, si è aggiudicato il titolo superando proprio Kondlo. Bernini aveva acquisito il diritto a sfidare Kondlo dopo essersi aggiudicato nel 2019 il challenger internazionale degli sfidanti. Ma, causa Covid- 19, ha dovuto aspettare due anni per sostenere la finale mondiale. In Oklahoma, durante la sfida a Kondlo, è stato seguito in qualità di coach proprio da Borghetti. Entrambi si sono formati ed appartengono al circolo damistico Piccioli di Livorno, il più glorioso d'Italia. 

Il titolo mondiale di dama inglese torna dunque a Livorno ed è un grande orgoglio per tutta la Toscana. Appena appresa la notizia è stato proprio lo stesso Governatore Eugenio Giani a complimentarsi con il campione per l’ottimo risultato raggiunto. “È  una grande soddisfazione per Bernini, per la federazione damistica italiana, ma anche per la Toscana e per tutti gli amanti dei giochi della mente”, afferma il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, nel commentare la notizia della vittoria iridata del giovane livornese Bernini. “Quello della dama è un gioco che richiede grande attenzione e strategia – ha sottolineato il presidente Giani - abilità non comuni, per cui constatare che l’Italia e la Toscana si pongono ancora una volta all’avanguardia a livello mondiale in questa disciplina è qualcosa che ci riempie di soddisfazione e di orgoglio”.

 

Maurizio Costanzo

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?