Un ospedale (foto repertorio)
Un ospedale (foto repertorio)

Collesalvetti (Livorno), 5 ottobre 2019 - Dalle 21 di giovedì 3 ottobre sono state già raccolte 164 firme per la petizione on line, lanciata dal capogruppo di Cittadini in Comune di Collesalvetti Emanuele Marcis, a sostegno dei cittadini della frazione di Stagno che chiedono alla Usl l’assegnazione di un medico di base.

«Non un medico in meno nel Comune di Collesalvetti. Ogni paziente vale» é sul link chance.org. Questa raccolta firme sarà affianca anche da una raccolta firme con il banchetto a Stagno. «Dopo il pensionamento del dottor Chiavaccini – spiega Marcis – la Usl ha risposto che fino a quando l’ultimo medico disponibile non raggiungerà 301 assistiti, Colle non potrà essere classificato come zona carente. I cittadini di Stagno non ci stanno. Abbiamo atteso che anche il sindaco Antolini e l’assesore Vannozzi si attivassero». Marcis precisa: «Il territorio di Colle ha 17mila abitanti dei quali 4000 circa ove 65. Questo significa disagi per le famiglie di Stagno che non sono libere di scegliere il medico di fiducia. Tra di loro c’è chi ha scelto il medico di Parrana San Martino, che dista 12 km. Mi è stato segnalato che il medico convenzionato viene a Cognole solo una volta al mese».