Il traghetto Moby Prince in fiamme
Il traghetto Moby Prince in fiamme

Roma, 15 aprile 2021 - La Commissione Trasporti della Camera ha approvato l'istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta monocamerale sul disastro della Moby Prince. Lo annuncia il relatore, Andrea Romano, che chiede al presidente Roberto Fico di accelerare la calendarizzazione del provvedimento in Aula.

«Dopo il ricordo delle 140 vittime della strage del Moby Prince - ha detto Romano (Pd) - che nel trentennale della tragedia ha unito l'Italia nel segno delle straordinarie parole venute dal Presidente Mattarella a suprema garanzia dell'impegno delle istituzioni nella ricerca di una verità che ancora non conosciamo, ora è assolutamente prioritario accelerare l'avvio della seconda Commissione d'inchiesta parlamentare».

«Questa mattina la Commissione Trasporti della Camera - prosegue Romano - ha dato il via libera all'istituzione di una nuova Commissione d'Inchiesta parlamentare sulla strage, conferendo il mandato ai relatori. E' un primo passo di grande importanza, a cui dobbiamo rapidamente far seguire l'approvazione definitiva del provvedimento in aula. Per questo il Partito Democratico chiederà al Presidente Fico di anticipare la calendarizzazione in aula del provvedimento, attualmente prevista per giugno ma che è possibile discutere e approvare già nel mese di maggio raccogliendo cos l'alto e pressante invito venuto dal Presidente della Repubblica. C'è un grande lavoro da fare per accertare finalmente la verità, proseguendo il lavoro prezioso già svolto dalla Commissione d'inchiesta promossa dal Senato nella scorsa legislatura, raccogliendo materiali che finalmente si rendono disponibili e approfondendo ipotesi nuove e di straordinario interesse come quella suggerita da Federico Zatti nel suo recente libro - inchiesta "Una strana nebbia"», conclude Romano.