Pulizia del parco a Rimigliano. Le associazioni Wwf Livorno, Legambiente, circoli Val di Cornia e Costa Etrusca, Libera Presidio “Rossella Casini” di San VincenzoCastagneto, Centro Guide Costa Etrusca, Giros (Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee) Costa degli Etruschi, con il Patrocinio del Comune di San Vincenzo, promuovono per domani (16 maggio) una giornata di volontariato per il parco di Rimigliano, per pulirlo dai rifiuti e per effettuare un “monitoraggio civico” sul campo con cittadini e associazioni, per valutarne le condizioni naturalistiche, la situazione ambientale, per conoscerne la storia, impedire i progetti presentati di concessioni balneari e di tagli in funzione antincendio e avanzare proposte per la sua salvaguardia. L’iniziativa, aperta a tutti, si svolgerà a partire dalle ore 9, con due punti di ritrovo: presso i cancelli 1 e 7, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza anti-Covid: mascherina, distanziamento, senza assembramenti. I partecipanti sono invitati a munirsi di scarpe chiuse e guanti. I materiali raccolti saranno depositati nei cassonetti posti agli ingressi lungo via della Principessa. La mattinata si concluderà attorno alle 12 in una radura del Parco, dove i partecipanti che lo vorranno potranno fermarsi, distanziati, ad ascoltare brevi interventi di tipo naturalistico, storico, ambientale e proposte per la gestione del parco.