Vagoni Vaganti a Montenero
Vagoni Vaganti a Montenero

Livorno 18 settembre 2019 - Dopo il successo delle prime dieci edizioni, la funicolare di Montenero a Livorno ospita per l’undicesimo anno il viaggio più avventuroso e breve del mondo. Ovvero, 'Vagoni Vaganti', la performance in programma da venerdì 20 a domenica 22 settembre alle 21-30. Protagonisti: Andrea Kaemmerle e Claudio Parri. Comune di Livorno e CTT Nord (Compagnia Toscana Trasporti) che gestisce la funicolare hanno dato il loro contributo a questa iniziativa.

Le tre serate si svolgeranno nelle carrozze della funicolare, che possono ospitare solo 70 persone a replica. Bisogna così affrettarsi a prenotare. Per tutti coloro che non sono riusciti ad “imbarcarsi” fino ad oggi, ecco ancora un’opportunità per fare questo emozionante e divertente viaggio. Questo appuntamento è una produzione di “Utopia del Buongusto”, il festival che fino a metà novembre sposa teatro e buon cibo in tutta la Toscana.
'Vagoni Vaganti' ha preso il via nel 2008 in occasione del centenario della funicolare di Montenero. Lo spettacolo è un immaginario e originale viaggio da Vladivostok a Mosca e ritorno, simulato o dissimulato nella tratta di Montenero alto - Montenero basso. Due viaggi agli antipodi per lunghezza, ma in fondo vicini e accomunati dall’enorme fibrillazione del “Si parte!”.

Il pubblico viene accolto da Slava e Cola, due compagni ferrovieri dell’ Unione Sovietica all’ultimo viaggio prima della pensione. I due, inizialmente, preparano i viaggiatori dando informazioni utili e storiche per affrontare l’eroico viaggio e, dopo l’ imbarco sulle carrozze della funicolare, trasformata nel secolare treno, inizia lo spumeggiante e strampalato percorso verso la “fine del mondo”. I due 'Vagoni Vaganti' su e giù per la funicolare di Montenero si ritroveranno infine a Vladivostok per il gran brindisi.
Da non perdere , vista l'occasuine, la visita allo storico Santuario della Madonna di Montenero, seguito dalla sosta con gelato sulla meravigliosa terrazza panoramica con vista su Livorno.
Alle 20 chi vorrà, potrà cenare nei ristoranti Montallegro Orlandi e Conti. Informazioni e prenotazioni ai numeri:328-0625881 e 320-3667354. Programma completo su www.guasconeteatro.it. Ingresso allo spettacolo a 8 euro. Cena e ingresso spettacolo a 20 euro.

Dopo ogni spettacolo saranno offerti al pubblico vin santo, cantuccini ed altri dolci. Si consiglia vivamente di prenotare le cene con almeno un giorno di anticipo telefonando direttamente ai numeri dell’organizzazione. Anche questa edizione sarà inoltre caratterizzata dalla 'Cena dello Chef'. Si tratta di menù peciali, firmati da un maestro della cucina, che proporrà ricette più ricercate e spesso a tema, solo a 20 euro.

M.D.