Quotidiano Nazionale logo
16 feb 2022

Livorno, trovata morta in casa a 28 anni. L'allarme dei colleghi

La tragedia in un'abitazione di via Montanari 

featured image

Livorno, 16 febbraio 2022 - Tragedia a Livorno, dove una donna di 28 anni è stata trovata morta in casa. Un malore sarebbe la causa del decesso. Un fulmine a ciel sereno in città per la giovane, che viveva a Livorno da pochi mesi e che lavorava all'Eni. Sono stati proprio i colleghi di lavoro a dare l'allarme. La 28enne infatti nella mattina di mercoledì non si è presentata a lavoro.

Allarmati, non riuscendo a contattarla al cellulare, i colleghi stessi sono andati sotto l'abitazione della giovane, in via Montanari, nella zona di Colline. Da qui sono stati chiamati i vigili del fuoco del comando di Livorno, che hanno aperto la porta. Nell'appartamento è stata trovata la 28enne senza vita.

Sarebbe passata, secondo le prime informazioni, dal sonno alla morte. Inutile ogni tentativo di rianimazione, pur con l'intervento di un'ambulanza della Misericordia di Livorno. Per gli accertamenti sono intervenuti anche i carabinieri. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?