Quotidiano Nazionale logo
2 dic 2021

Mutui sospesi, via libera ai cantieri

Piombino, partono ristrutturazione Metropolitan, terzo lotto del Polo culturale, riqualificazione piazza dei Grani

Con la sospensione della rata il Comune ha 650mila euro a disposizione per progetti e interventi
Con la sospensione della rata il Comune ha 650mila euro a disposizione per progetti e interventi
Con la sospensione della rata il Comune ha 650mila euro a disposizione per progetti e interventi

Ristrutturazione Metropolitan, terzo lotto del Polo culturale, riqualificazione piazza dei Grani. Interventi possibili grazie alla sospensione della rata dei mutui 2021, il Comune ha così 650mila euro a disposizione per progetti e interventi. La Banca Monte dei Paschi di Siena ha accettato la richiesta di sospensione della rata dei mutui in scadenza il 31 dicembre. "Abbiamo voluto chiedere un ulteriore sospensione in modo da liberare risorse da riversare su importanti progetti per il territorio – spiegano il sindaco Francesco Ferrari e il vicesindaco Luigi Coppola, assessore al bilancio – si tratta di un’iniziativa portata avanti anche grazie all’impegno dell’ex assessore Paolo Ferracci. Visto il particolare momento di difficoltà che la città sta attraversando, siamo convinti che investire su interventi di riqualificazione sia necessario per rendere Piombino all’altezza della capacità turistica che può attrarre e, allo stesso tempo, per restituire ai cittadini il decoro dei luoghi che vivono". Delle risorse a disposizione, oltre 650 mila euro, circa 80 mila saranno impegnate per interventi di manutenzione straordinaria delle case comunali; 150 mila per la redazione del progetto del terzo lotto del Polo culturale che, coerentemente con il piano d’azione recentemente illustrato dall’assessore Giuliano Parodi in Consiglio comunale, è propedeutica all’ottenimento dei finanziamenti della Regione Toscana per la realizzazione dell’opera; 75 mila per la progettazione dell’intervento di ristrutturazione del teatro Metropolitan; 120 mila per il progetto di riqualificazione di piazza dei Grani. L’idea è quella di riqualificare la piazza livellando la parte centrale e riprogettando totalmente la parte superiore con la realizzazione di oltre quaranta parcheggi sotterranei oltre alla ripavimentazione totale dell’area. Il Comune sta valutando l’opportunità di collocare un chiosco nella piazza così da portare funzioni e relazioni e renderla più vissuta combattendo, così, anche il degrado. E ancora circa 25 mila saranno impiegati per l’acquisto di materiale e apparecchiature informatiche a ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?