Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Navarra, causa ’estinta’ Il Comune sblocca un milione di euro

ll tribunale di Firenze ha emesso un provvedimento di estinzione della causa promossa da Navarra, socio privato della ex società Rimateria, nei confronti del Comune. Navarra aveva citato in giudizio il Comune in una causa civile per il risarcimento di 24 milioni di euro fondando le proprie ragioni su presunti atteggiamenti ostili e, secondo Navarra, illegittimi portati avanti dall’Amministrazione nei confronti del progetto di raddoppio dei volumi di discarica. Si menzionava la variante urbanistica e la richiesta avanzata dal sindaco nei confronti del Demanio per non procedere alla proroga delle concessioni in virtù delle ingenti morosità che l’azienda aveva nei confronti del Demanio stesso. Il fallimento che, nel frattempo, è intervenuto per Asiu, convenuta in giudizio assieme al Comune, ha determinato per legge l’interruzione della causa che Navarra avrebbe dovuto riassumere entro i successivi sei mesi, circostanza non avvenuta che ha quindi determinato l’estinzione formale della causa. Il Comune, intanto, aveva accantonato circa 1 milione e 250 mila euro per far fronte al rischio, seppur remoto, di soccombenza nella causa. Parte di quelle somme, circa un milione, adesso torneranno nella disponibilità della città.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?