Quotidiano Nazionale logo
27 gen 2022

"Nuovi investimenti per la sostenibilità ambientale Meno consumo di acqua, energia ed emissioni"

Il ministero della Transizione Ecologica ha confermato il rinnovo dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (Aia), a produrre per il sito di Rosignano di Solvay. Tale rinnovo conferma che lo Stabilimento Solvay di Rosignano è assolutamente in regola per proseguire con la produzione di Soda in sicurezza per i prossimi 12 anni. Nicolas Dugenetay (foto), direttore dello stabilimento Solvay di Rosignano: "Nel quadro della percorso di Solvay per la sostenibilità, continuiamo a investire a Rosignano per promuovere un impatto ambientale positivo, tra cui la diminuzione del consumo di acqua dolce, l’abbassamento dei consumi di energia, la riduzione delle emissioni e l’aumento del riciclo. Verificheremo e monitoreremo continuamente la nostra impronta ambientale locale, attraverso revisioni scientifiche indipendenti".

Recentemente, Solvay ha realizzato investimenti significativi a Rosignano, che hanno permesso di ridurre di oltre il 20% il consumo di acqua dolce nell’ultimo decennio e di usare acqua riciclata dall’impianto di trattamento delle acque reflue comunali. Lo stabilimento è anche riuscito a ridurre le proprie emissioni del 40% negli ultimi due anni, grazie alla costruzione di una centrale di cogenerazione ad alta efficienza e di un altro impianto per catturare, purificare e liquefare la CO2, che viene reimmessa nel processo produttivo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?