Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
5 mag 2022

Omicidio di Riotorto, pena confermata

Ventiquattro anni per Adriana Gomes. "Uccise la suocera"

5 mag 2022

Ventiquattro anni per l’omicidio di Maria Simonetta Gaggioli alla nuora Adriana Pereira Gomes e un anno al figlio Filippo Andreani. La corte d’assise d’appello di Firenze ha confermato la condanna alla nuora di Maria Simonetta Gaggioli, mentre per il figlio Filippo Andreani la condanna è di un anno per uso improprio di carte di credito, ma per lui non ci sono implicazioni nell’omicidio.

Il corpo di Simonetta Gaggioli fu ritrovato in un sacco ai margini della vecchia Aurelia vicino a Riotorto all’inizio del mese di agosto del 2019 . Gli inquirenti ritennero colpevole la nuora che avrebbe somministrato allla suocera un’overdose di medicinali nel caffè. E poi avrebbe portato il corpo con l’auto lontano da casa.

Ora non si esclude il ricorso alla Cassazione da parte dei legali Franco Borselli del foro di Firenze per Adriana Gomes e Franco Ciullini per Filippo Andreani. La vicenda ha comunque lasciato molti dubbi. Da parte sua Adriana Gomes si è sempre dichiarata innocente: "Io volevo bene a Simonetta, non le avrei mai fatto del male dandole dei medicinali in dose superiore al dovuto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?