Quotidiano Nazionale logo
21 gen 2022

Open Air Museum Il programma della Fondazione Bolano

Anno nuovo, progetti nuovi. Dopo la sistemazione del parco dell’Open Air Museum, grazie al lavoro di volontari, ed aver raggiunto l’obiettivo del riconoscimento regionale, la Fondazione Italo Bolano sta predisponendo i programmi culturali per l’apertura stagionale prevista per il 1 maggio. La novità più importante è che il direttivo, in applicazione a quanto previsto dagli scopi della Fondazione, ha deciso di aprire parte degli spazi espositivi del Museo, sia al chiuso che all’aperto, ad esposizioni di artisti che vivono o operano all’Elba, secondo un calendario che sarà concordato a breve e seguendo un bando che verrà pubblicato sul sito www.italobolano.com. Gli spazi saranno disponibili anche per esposizioni di artigianato artistico e incontri di associazioni culturali. Adeguata importanza verrà data alla presentazione del progetto per la riorganizzazione urbanistica del Museo, portato avanti dallo studio di architettura Gabelli e Sgambelluri di Firenze. Saranno organizzati laboratori artistici di vario tipo, per grandi e piccini, a cura di esperti, oltre al classico laboratorio di ceramica Raku al quale, ad agosto, si affiancherà la cerimonia del tè. Chi intende offrire ulteriori collaborazioni può telefonare al 3386996406.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?