Quotidiano Nazionale logo
27 gen 2022

Salvi i 35 lavoratori della Palumbo: ritirati i licenziamenti

Livorno, Eni proroga l’appalto per 12 mesi e l’azienda ferma le procedure Simoncini: "Un percorso costruttivo insieme a sindacati e imprese"

Gli operai in presidio davanti agli ingressi della raffineria Eni
Gli operai in presidio davanti agli ingressi della raffineria Eni

Livorno, 28 gennaio 2022 - Sono salvi i lavoratori della Iss Palumbo, l’azienda che opera all’interno della raffineria Eni occupandosi di stoccaggio, logistica e movimentazione dei lubrificanti. Ritirata la procedura di licenziamento per i 35 dipendenti (22 carrellisti che si occupano della movimentazione dei fusti di lubrificanti e 13 addetti che gestiscono le pratiche per la loro spedizione) avviata a metà dicembre nell’incertezza legata al rinnovo dell’appalto in scadenza il 31 gennaio 2022.

Questo grazie alla proroga di 12 mesi dell’appalto deciso da Eni, in via di stipula, che permetterà nelle prossime ore dopo la firma del contratto il ritiro della procedura da parte dell’azienda. "Esprimo piena soddisfazione – dichiara l’assessore al lavoro e sviluppo del Comune di Livorno Gianfranco Simoncini - per la risoluzione della vicenda dei 35 licenziamenti preannunciati dall’Iss Palumbo di cui abbiamo preso atto questa mattina (ieri, ndr) nell’incontro promosso da Arti Toscana. Nei giorni scorsi, in un incontro tra l’Amministrazione Comunale e la direzione Eni, in occasione della presentazione del nuovo direttore, il sindaco Luca Salvetti aveva richiamato alla sua attenzione la vicenda della Iss Palumbo chiedendo attenzione al destino dei lavoratori, ottenendo assicurazioni sul percorso di proroga dell’appalto.

"Il mio ringraziamento – aggiunge Simoncini - va all’Azienda Iss Palumbo, ai sindacati e ad Eni. Prosegue l’impegno dell’Amministrazione Comunale per ottenere un confronto a livello governativo sul futuro della raffineria Eni". Flaviano Bardocci (Filcams-Cgil) e Massimo Marino (Uiltrasporti): "Esprimiamo grande soddisfazione per la decisione della Iss Palumbo che responsabilmente ha ritirato i licenziamenti".
M.D.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?