Conti, Brosio, Pieraccioni, Pantani e Masini (foto Novi)
Conti, Brosio, Pieraccioni, Pantani e Masini (foto Novi)

Livorno, 27 maggio 2018 - Il Galà del cuore nella piazza di Montenero ha chiuso alla grande la due giorni del «Mattone del cuore». Paolo Brosio e la sua onlus «Olimpiadi del cuore» hanno splendidamente organizzato un evento complesso e articolato, con la presenza di centinaia e centinaia di ospiti famosi e non.

Lunga e suggestiva è stata la giornata di ieri iniziata nel pomeriggio al santuario con la Giornata mariana regionale. L’attrice Claudia Koll, con una testimonianza carica di suggestione e fede, ha parlato della sua conversione e dei suoi progetti a favore di chi soffre.

Paolo Brosio è stato protagonista con le meditazioni sul rosario. La celebrazione eucaristica del vescovo Simone Giusti che ha consacrato Livorno e la Toscana al Cuore immacolato di Maria, ha chiuso la parte religiosa. Dalle 20,30 il via al Galà con la cena per 300 ospiti tra i quali personalità civili e militari e gli oltre 60 benefattori, realizzata da cinque chef stellati sulla piazza religiosa. Poi nella piazza civica lo show alla presenza di Carlo Conti e di Leonardo Pieraccioni.

Con i ‘moschettieri’ della Tv e del cinema altri grandi amici di Paolo Brosio che hanno aderito all’evento. Come l’eroe del Mundial ’82 Paolo Rossi – oggi però bloccato ad Arezzo da un contrattempo – l’allenatore Gigi Simoni, gli attori Paolo Conticini, Roberto Farnesi, i cantanti Marco Masini e Sandro Giacobbe, Stefano Busà, l’olimpionica di judo di Rosignano Giulia Quintavalle, la campionessa di tennis Mara Santangelo e il presentatore di Rai1 Alessandro Greco con la moglie Beatrice Bocci, ex reginetta di Miss Italia negli anni ’90 e protagonista di fiction.