MONICA DOLCIOTTI
Cronaca

Permessi auto residenti, ulteriore proroga fino al 30 giugno

Altri giorni a disposizione per il rinnovo dei contrassegni ztl/zsc a pagamento per le seconde, terze auto e successive

Migration

Livorno, 1 giugno 2023 – Scadeva ieri, mercoledì 31 maggio, il termine per il rinnovo dei contrassegni ztl/zsc a pagamento per le seconde, terze auto e successive dei residenti (il contrassegno prima auto è invece gratuito).

L’amministrazione comunale di Livorno, per venire incontro ai cittadini che non hanno ancora fatto il rinnovo (che da quest’anno si fa online), ha stabilito di concedere un’ultima proroga di un mese, fino al 30 giugno 2023.

Dopo questa data, e cioè a partire dal 1° luglio, gli autoveicoli sprovvisti di permesso andranno incontro a sanzione, non solo al passaggio ai varchi elettronici delle ztl ma anche in caso di sosta senza valida autorizzazione nelle zone a sosta controllata (le strade “con la lettera”).

Per fare il rinnovo occorre collegarsi autonomamente al “Portale ZTL, ZSC e contrassegno disabili” (l’indirizzo internet diretto è https://permessiztlzsc.comune.livorno.it/). Oltre alle credenziali SPID, CIE o CNS necessarie per l’accesso, chi procede al rinnovo deve avere a disposizione le scansioni o le immagini (vanno bene le foto scattate con il telefonino) della carta di circolazione (fronte retro) e della patente (fronte retro).

Dopo aver inserito i dati richiesti, il sistema provvede a rilasciare le informazioni per procedere in autonomia al pagamento dell’importo tramite la piattaforma PagoPA (il costo è di 60 euro per la seconda auto e di 150 euro per la terza e successive).

È importante tenere presente che la validità del contrassegno sarà immediata (cioè dalla data di inserimento dei dati completi sulla piattaforma) a condizione che il pagamento tramite PagoPa avvenga entro una settimana.

Le informazioni su come rinnovare i permessi sono disponibili anche nella lettera che i cittadini interessati hanno ricevuto a casa tramite servizio postale.

Si ricorda che per i cittadini assolutamente impossibilitati ad utilizzare lo SPID e le strumentazioni informatiche l’Amministrazione comunale ha predisposto un servizio di supporto presso lo Sportello della Mobilità (piazza del Municipio Palazzo Anagrafe 3° piano) su appuntamento. L’appuntamento va richiesto preferibilmente con messaggio Whatsapp al numero 342 662 8606 (in alternativa telefonando al numero 0586 820333 il lunedì in orario 8-9 e 14–16, il martedì in orario 8-9 e 14–15.30, il giovedì 14–15.30, il venerdì 8-9).

Per ulteriori chiarimenti è possibile scrivere a permessi@comune.livorno.it