Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
16 mag 2020
16 mag 2020

Livorno e il piano della sosta, ecco le nuove tariffe

Una rivoluzione per andare incontro alle esigenze dei cittadini. Il sindaco: "Si potrà frazionare ovunque la prima ora di parcheggio"

16 mag 2020
Livorno presentata la macrostruttura comunale nella foto il sindaco di Livorno Luca Salvetti
Luca Salvetti
Livorno presentata la macrostruttura comunale nella foto il sindaco di Livorno Luca Salvetti
Luca Salvetti

Livorno, 17 maggio 2020 - Rivoluzione delle tariffe per la sosta in città. Conferenza stampa ieri mattina del sindaco Luca Salvetti e dell’assessore Giovanna Cepparello. Da mercoledì 20 maggio vengono uniformati i costi in tutti i parcheggi della città, tagliando le tariffe adottate dalla passata amministrazione Nogarin in alcune zone, e facendole corrispondere a quelle della precedente convenzione (risalente all’Amministrazione Cosimi). La delibera è frutto di un accordo fra la giunta e la società Tirrenica .

"Da mercoledì le tariffe dei parcheggi a Livorno cambieranno – ha spiegato il sindaco Luca Salvetti – con un notevole abbattimento dei costi per i cittadini. L’Amministrazione comunale ha mantenuto le promesse fatte e dopo un lungo lavoro di contrattazione con Tirrenica Mobilità , impostato sin dall’inizio del mandato siamo riusciti a ottenere un importante risultato a vantaggio delle tasche dei cittadini livornesi. In molti usano la macchina per recarsi al lavoro o a fare spese e non possiamo e vogliamo, come Amministrazione, chiudere la città alle macchine, anche per sostenere il commercio in centro , che versa in una situazione difficile. Però abbiamo intenzione di favorire un nuovo modo di fruire la città, incentivando la mobilità sostenibile.

E’ notizia di ieri che la Regione Toscana ha deciso di stanziare 1 milione 500 mila euro per la mobilità sostenibile e il Comune di Livorno sarà tra i soggetti che impiegheranno il finanziamento regionale per la costruzione di piste ciclabili in città". "In tutta la città, le tariffe dei parcheggi saranno più eque, oltretutto più adatte alla situazione di crisi in cui versa la città dopo l’emergenza Covid-19", ha dichiarato Giovanna Cepparello sottolineando che il provvedimento rappresenta un importante step, dopo che la Giunta, appena insediata, aveva deciso di bloccare l’attivazione di nuovi stalli blu.

"I costi dei parcheggi erano troppo alti, insostenibili in alcune zone, e così abbiamo ottenuto l’abbassamento delle tariffe" dicono gli amministratori. "Tra le novità: la possibilità del frazionamento della prima ora in tutti i parcheggi al costo di 0,50 centesimi per la prima mezz’ora (in alcune zone era obbligatorio pagare l’ora intera al costo di 1 euro e 50 anche se si sostava per mezz’ora".

La Cepparello ha annunciato che: "Piano piano intendiamo togliere gli stalli blu dalle zone Ztl, sono un controsenso". Mentre la partita del trasporto pubblico è ancora tutta da giocare. Tante lamentele per la carenza delle corse dei mezzi pubblici: "Abbiamo richiesto all’azienda di aumentare le corse. Da domani torna l’orario regolare, quello estivo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?