Quotidiano Nazionale logo
17 gen 2022

Picchia la compagna davanti al figlio minorenne: arrestato

È successo a Livorno. Sono intervenuti i carabinieri 

featured image
I carabinieri

Livorno, 17 gennaio 2022 - Questo pomeriggio i carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Livorno, col supporto dei militari della Stazione Carabinieri di Livorno Porto, hanno arrestato  un uomo di 56 anni, livornese, per maltrattamenti in famiglia ai danni della compagna aggravati dalla presenza del figlio  minorenne, lesioni, minaccia a pubblico ufficiale.

Alle ore 15.10 circa i carabinieri  sono intervenuti in via Puccini all'angolo con viaTrieste dopo  della richiesta di aiuto di una donna che aveva  riferito di essere stata picchiata dal marito. Gli uomini dell’Arma hanno subito messo in sicurezza la donna. Nell'abitazione c'era anche il fglio minorenne della coppia. Tutto intorno i carabinieri hanno visto i mobili danneggiati dall'uomo. Vista la situazione è stato richiesto l'intervento di un'ambulanza.  È arrivato così un mezzo della Misericordia con il quale la donna è stata accompagnata al pronto soccorso per le necessarie cure.

L’uomo, nonostante  l'arrivo dei militari dell'Arma,  ha continuato a dare in escandescenze minacciando anche i carabinieri e il  personale medico-sanitario dell'ambulanza, oltre a proferire ulteriori minacce di morte nei confronti della donna. Perciò è stato disposto l'arresto dell'uomo che è stato portato in carcere.

M.D.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?