Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Più collaborazione Questura-avvocati

Ieri mattina nella sede della Questura è stato siglato un accordo tra il questore di Livorno Roberto Massucci e il presidente dell’Ordine degli avvocati Fabrizio Spagnoli. Si tratta di un’intesa per regolare le quotidiane attività operative nel comune interesse. L’obiettivo infatti è quello di di offrire un servizio di qualità a favore degli utenti interessati semplificando l’accesso degli avvocati all’ufficio immigrazione, l’esame congiunto dei fascicoli e il confronto con il dirigente dell’ufficio. La consapevolezza ed il riconoscimento dell’utilità della collaborazione tra Questura e Ordine degli avvocati, per facilitare il raggiungimento dei rispettivi fini istituzionali, si sono sviluppati in occasione dei continui contatti con i rappresentanti delle comunità straniere e con i legali delle persone che a vario titolo entrano in contatto con I’ufficio immigrazione.

L’accordo è anche il preludio di ulteriori iniziative di collaborazione che saranno utili per favorire l’inclusione sociale dei cittadini stranieri. Su questo punto il questore Massucci ha già manifestato pubblicamente un forte interesse perché “l’inclusione nella comunità livornese – è convinzione del questore – facilita il rispetto delle regole e la possibilità di trovare un’occupazione lavorativa, prevenendo così il rischio per i cittadini di restare ai margini della società e di finire nella rete della criminilità“.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?