I ragazzi del Parco del Mulino in una foto scattata prima delle ondate di covid
I ragazzi del Parco del Mulino in una foto scattata prima delle ondate di covid

Livorno, 27 novembre 2020 - "Per la pizza a domicilio ci siamo anche noi": la crisi covid colpisce tutto il settore della ristorazione. Anche il Parco del Mulino, l'associazione che sostiene i ragazzi con sindrome di Down e li aiuta a inserirsi nel mondo del lavoro. Il Parco del Mulino gestisce a Livorno, tra l'altro, anche il mitico ristorante "Ca' Moro", che si trova su un'imbarcazione ormeggiata vicino ai Quattro Mori.

E in questi anni i ragazzi hanno servito migliaia di clienti per un locale che tra l'altro è stato pubblicizzato su Real Time grazie ai programmi dello chef Antonino Cannavacciuolo. Gli ultimi mesi sono stati difficili. Ci sono delle spese a cui far fronte e le attività di ristorazione del Parco del Mulino sono a rischio chiusura. 

L'associazione chiede dunque alla città di Livorno di rispondere. Il gruppo fa pizze da asporto attualmente, e chiede adesso alla città un supporto: "Prenotate da noi, le pizze arriveranno calde, lo garantiamo". I ragazzi impiegati al Parco del Mulino sono attualmente in cassa integrazione. Solo cercando di mantenere almeno il servizio pizzeria il Parco del Mulino potrà continuare ad andare avanti in attesa di tempi migliori. 

Il servizio del Parco del Mulino è anche su Deliveroo. Per prenotazioni: 3345969241.