L'assessore Garufo, primo da destra, alla conferenza di presentazione
L'assessore Garufo, primo da destra, alla conferenza di presentazione
Livorno, 14 febbraio 2020 - Sfilate di maschere, cabaret, sport, giochi, danza e artisti di strada. E una domenica interamente dedicata agli amici a quattro zampe. A due anni dalla presentazione del primo progetto per la valorizzazione della nuova piazza livornese di Porta a Mare il Consorzio ripropone per il terzo anno consecutivo un programma di iniziative che spaziano dall’ambito artistico/culturale a quello ricreativo, passando per attività ludico-didattiche per le scuole e lo sport. Il primo appuntamento è previsto per domenica prossima, 16 febbraio, con ‘E’ arrivato il Carnevale di Porta a Mare’. Grazie all'Associazione Targa Cecina infatti verrà presentato un pomeriggio all'insegna della musica, del divertimento e del ritmo. Saranno inoltre presenti le caratteristiche e coinvolgenti maschere in cartapesta nella versione ‘itineranti’, maschere di circa di 2-3 metri di altezza interamente realizzate a mano dai comitati rionali della Targa Cecina.

Gli altri appuntamenti sono previsti per martedì 25 febbraio, domenica 1 marzo, domenica 8 marzo, domenica 22 marzo e domenica 5 aprile. E poi ancora 19 aprile, 10-17-30-31 maggio, 6-20-21 giugno e 10-11-12 luglio. In occasione del martedì grasso, 25 febbraio, verranno coinvolte nella mattinata le scuole che avranno aderito all'iniziativa presentando (per ogni classe o gruppo di alunni) delle maschere a tema libero, realizzate con materiali semplici o di riciclo dando libero sfogo a creatività e fantasia. Legato a questa giornata anche un piccolo concorso che vedrà la premiazione della classe più votata per vincere materiale didattico. La domenica successiva, 1 marzo, prevista ‘La sfilata della maschere a Porta a Mare’. Ritornano le sfilate in maschera con canti e coreografie della Targa Cecina, verranno presentati 35 costumi indossati dai rionali che sfileranno a suon di musica per regalare una giornata di colori e divertimento a grandi e piccini.

Ad aprile invece, finito il periodo del carnevale, arriva il giorno 5 ‘Disegna il tuo uovo’, progetto didattico in collaborazione con le scuole d’infanzia e primarie della città di Livorno che si cimenteranno nella decorazione di uova in polistirolo che saranno esposte all’interno dei locali del centro commerciale per una votazione.

P.B.