Quotidiano Nazionale logo
10 dic 2021

La solidarietà dei portuali: consegnati i generi alimentari per le famiglie in difficoltà

Livorno, generi alimentari donati alla parrocchia di Collinaia. I lavoratori si sono autotassati

CHIESA COLLINAIA PACCHI BENEFICENZA LTM
Consegnati i pacchi per le famiglie in difficoltà

Livorno, 11 dicembre 2021 - Come preannunciato, ieri puntuale come un orologio svizzero alle 16 un gruppetto dei lavoratori di Ltm (sono in tutto 55) si è presentato alla parrocchia Nostra Signora di Lourdes in via Fortunato Garzelli a Collini. Claudio Vivaldi, Valerio Gioli, Valerio Bassini e Daniele Barsanti sono arrivati con un furgone carico di pacchi (55 per l’esattezza) pieni di generi alimentari a lunga conservazione destinati ad altrettante famiglie in difficoltà e in forte disagio sociale. Ad accoglierli Simonetta Pampaloni dell’associazione ‘Oltre per Livorno’, impegnata da tempo in analoghe iniziative.

La collaborazione tra i lavoratori portuali di Ltm e ‘Oltre per Livorno’ è iniziata tre anni fa "e con la pandemia - ha detto la Pampaloni - si è consolidata perché i bisogni delle famiglie più povere sono". I lavoratori si sono autotassati e Ltm ha messo di tasca sua il restante 50% per coprire il budget necessario all’acquisto dei generi alimentari a lunga conservazione. Tutto è stato messo negli scatoloni giovedì, ieri sono stati portati alla parrocchia di Collinaia per la consegna alle famiglie, a gruppi di dieci alla volta, convocate da Simonetta Pampaloni. 

"Siamo stati noi di ‘Oltre per Livorno’ a selezionare i destinatari dei pacchi tra tutti coloro che già aiutiamo (si tratta di 250 persone)". Ma i gesti di solidarietà non finiscono qui. Per questo secondo Natale in emergenza covid, viene replicata l’iniziativa del ‘Regalo sospeso’. Già da ieri e fino al 21 dicembre per volontà del Comune, in collaborazione le associazioni di categoria del commercio e associazioni di volontariato, è iniziata la raccolta di giocattoli per i bambini meno fortunati acquistabili nei negozi convenzionati. Partecipano per Confcommercio: Mondanelli, Toys, Universo Giochi, Regalgioca, La Città del Sole, Cartolibreria Le Sorgenti, Libreria Nuova, Santini Big Shop e Casa della penna e Bonatti. Per Confesercenti: Libreria Libri, Giocattolando, La Coccinella, Bazar trovatutto; Giocattoli di Zuffelato Marina, Bazar Gelli al Mercato Centrale e Ludoville di piazza XX Settembre 47. Le associazioni di volontariato che hanno aderito: Croce Rossa Italiana - comitato di Livorno, Fondazione Caritas Livorno ONLUS, Opera Santa Caterina, Associazione Nesi/Corea, Il Sestante Solidarietà e Circolo rione Ardenza Le mi bimbe". 

Monica Dolciotti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?