Quotidiano Nazionale logo
7 apr 2022

Poste Italiane "Ci saranno 105 assunzioni"

Poste Italiane interviene per replicare al sindacato Slc Cgil che ha denunciato "organici ridotti per gli adetti agli sportelli e i portalettere a Livorno e in provincia". "Poste Italiane in Toscana fa sapere che nel prossimo triennio sono previsti circa 25mila nuovi ingressi in tutta Italia, di cui 105 previsti per il 2022 solo in Toscana. Di questi 62 portalettere sono stati confermati a tempo indeterminato lo scorso 1 marzo e andranno a sommarsi a 16 consulenti finanziari e 27 operatori di sportello che verranno assunti in regione nel corso dell’anno. Nonostante le difficoltà causate dalla pandemia in tutto il Paese e in tutti i settori, Poste Italiane comunica che in Toscana nel biennio appena trascorso sono stati assunti 254 giovani: 71 nel 2020 e 183 nel 2021, fra addetti allo sportello, consulenti finanziari e portalettere. Numeri che, come sopra ricordato, sono destinati a crescere nel corso del prossimo triennio per arantire un servizio migliore ai cittadini".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?