I ragazzi della classe vincitrice del concorso
I ragazzi della classe vincitrice del concorso

San Vincenzo (Livorno) 1 febbraio 2020  - "Il Presepe del Mare", realizzato durante le festività natalizie dalla classe 3a A della scuola primaria Gianni Rodari, istituto comprensivo Pietro Mascagni di San Vincenzo, ha vinto il primo premio del concorso "L’arte nel Presepe", organizzato dalla parrocchia San Giovanni Evangelista di Riparbella, con il patrocinio dello stesso Comune e della Provincia di Pisa. Si è trattato di un’attività interdisciplinare che, partendo dall’arte, ha messo insieme valori e tradizioni. Così fra i presepi presentati al concorso, è stato scelto e premiato, come primo classificato, il «Presepe del mare». Nel costruirlo, -si legge testualmente in un comunicato dell’istituto comprensivo di San Vincenzo- "…si è cercato di prendere spunto dal territorio, nell’ambito del Progetto 'La scuola del mare', promosso dall'istituto Mascagni. I bambini sono andati alla ricerca di sassi, conchiglie, legnetti e palline di alghe con i quali sono stati realizzati i vari personaggi. Gli alunni hanno composto collettivamente una poesia per spiegare il significato del presepe pensando ai tanti barconi che puntano la prua continuamente sulle nostre spiagge. La natività è stata quindi collocata volutamente su una zattera per dare l’idea di precarietà della situazione in cui si è trovata la Sacra Famiglia, proprio come tanti immigrati dei nostri giorni. Con questo lavoro, i bambini sono riusciti a cogliere - secondo la giuria - sotto la guida dei docenti, il vero significato del Natale e a riflettere sui fatti di attualità.

p.b.