Quotidiano Nazionale logo
4 gen 2022

Promossi maggiore Saliva e Bottacci

I comandanti delle Compagnie carabinieri di Piombino e di Cecina passano di grado

Promozione per i comandanti dei carabinieri della Compagnia di Piombino e di Cecina, Luca Saliva (foto sopra) e Christian Bottacci. Entrambi sono stati promossi da capitano al grado di maggiore. Il maggiore Saliva ha 48 anni, nell’Arma dal 2002 ha ricoperto diversi incarichi tra i quali un’importante esperienza al Comando carabinieri tutela patrimonio culturale e, in ultimo, quale comandante del Nucleo sicurezza allo Stato Maggiore dell’Esercito di Roma da dove proveniva. Dal 2020 comanda la Compagnia di Piombino. Nonostante la promozione, resterà al comando della Compagnia Carabinieri di Piombino.

Il maggiore Bottacci è nato nel 1981, si è arruolato nel 2003 e dopo aver frequentato la Scuola Ufficiali è stato destinato all’Aliquota servizi e sicurezza della Compagnia carabinieri aeroporti di Ciampino. Si è occupato della gestione dei carabinieri nel dispositivo interforze di sicurezza aeroportuale, partecipando anche a tutti gli eventi straordinari avvenuti, tra cui il "G8" del 2009. Nel 2011 è stato trasferito alla Direzione Generale per il personale militare del Ministero della Difesa, come Capo sezione dello Stato giuridico dei Sottufficiali di tutte le Forze Armate. Dal 2018 è comandante della Compagnia carabinieri di Cecina. Nel 2020 si è laureato in Servizi Giuridici per l’Impresa e a febbraio completerà i suoi studi universitari conseguendo la laurea magistrale in giurisprudenza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?