Quotidiano Nazionale logo
11 apr 2022

Quaranta quintali di plastica e rifiuti recuperati dai volontari

"Con poco più di 100 persone abbiamo ripulito tutta l’area della foce dello Scolmatore. Un lavoro epico che porterà in discarica un bottino di circa 4 tonnellate di rifiuti!Tantissima plastica portata dal mare e molti ingombranti portati direttamente dall’uomo, tra cui persino un frigo industriale". Questa la testimonianza di Mario de Longis, uno dei volontari impegnati nell’operazione. "Ringrazio tutti i partecipanti, e tutti i referenti che hanno supportato la raccolta. Un ringraziamento speciale ai miei referenti, Martina e Lorenzo". Iin tutta Italia i volontari dell’associazione Plastic Free hanno lavorato per ripulire i territori invasi da rifiuti abbandonati. Livorno e Pisa hanno collaborato, i volontari si sono ritrovati al bagno La Rondine in località Calambrone. La zona da ripulire è stata quella che costeggia lo Scolmatore dell’Arno. Sono stati tolti i rifiuti dagli argini e dall’entroterra.

Il materiale raccolto sarà differenziato e chiuso in sacchi che saranno posizionati in una specifica zona di raccolta. L’azienda di rifiuti locale provvederà allo smaltimento. Ai volontari sono stati distribuiti guanti monouso e sacchi per raccogliere i rifiuti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?