Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
24 mag 2022

Quel Voltone illuminato e molto suggestivo

24 mag 2022
L’inaugurazione durante i festeggiamenti per Santa Giulia, patrona della città
L’inaugurazione durante i festeggiamenti per Santa Giulia, patrona della città
L’inaugurazione durante i festeggiamenti per Santa Giulia, patrona della città
L’inaugurazione durante i festeggiamenti per Santa Giulia, patrona della città
L’inaugurazione durante i festeggiamenti per Santa Giulia, patrona della città
L’inaugurazione durante i festeggiamenti per Santa Giulia, patrona della città

E’ stato un tour molto suggestivo quello sotto il Voltone di piazza della Repubblica a conclusione degli eventi dedicati a Santa Giulia. Un mix di luci bianche e colorate che crea un’atmosfera di impatto. "Abbiamo visto un effetto straordinario, – ha affermato il sindaco Luca Salvetti - l’illuminazione del Ponte più largo d’Europa, all’interno di un progetto che la città di Livorno sta portando avanti da tempo. Sono coinvolti molti monumenti, quasi tutte le strade e un’illuminazione nuova in tutta la città, con un occhio di riguardo a quello che è l’aspetto della suggestione, l’aspetto attrattivo che sarà a disposizione dei livornesi e dei turisti che a migliaia fanno il giro in battello. Un’attrazione in più per dare valore al Ponte Buio, che sarà sempre illuminato". Il progetto è stato realizzato da Engie, player mondiale dell’energia a basse emissioni di CO2 e partner del Comune per la riqualificazione dell’illuminazione pubblica e interventi in ottica “smart city”. Il progetto, nel suo complesso, si propone l’ambizioso compito di ridisegnare con la luce il paesaggio urbano di Livorno, evidenziando quei tratti salienti che appartengono alla memoria collettiva della città, riscrivendo di fatto uno spazio urbano ideale.

Con queste premesse, sono state individuate le emergenze architettoniche da valorizzare, in alcuni casi con la sostituzione di apparecchi illuminanti vecchi e obsoleti con apparecchi led RGBW, con la possibilità di creare scenari cromartici diversi, che possano garantire una migliore illuminazione e un risparmio energetico considerevole.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?