Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
15 mag 2022

Piombino, bloccato un rave party nel bosco

Allontanati 200 giovani diretti alla festa musicale senza autorizzazioni in un’area privata

15 mag 2022
Controlli di carabinieri e polizia
Controlli dei carabinieri
Controlli di carabinieri e polizia
Controlli dei carabinieri

Piombino, 16 maggio 2022 - Nome in codice “invasion spring”: era questa la parola d’ordine sui social per la festa organizzata in un terreno privato di una zona boschiva a Cagliana vicino Fiorentina. Ma polizia e carabinieri hanno evitato che l’evento finisse fuori controllo come un vero e proprio rave party, impedendo l’accesso di circa 200 persone.

Sabato notte carabinieri e polizia di Piombino hanno proceduto ai controlli: intorno alle 23.20, agenti e carabinieri hanno notato l’affluenza di numerosi giovani a bordo di auto e caravan. Pertanto, in attuazione delle direttive di sicurezza e per le procedure di intervento in occasione di eventi musicali senza licenza, come i rave party (tipologie in fase di definizione in questa provincia con il contributo delle altre forze di polizia), sono stati inviati rinforzi da Livorno (polizia, carabinieri e guardia di finanza) per evitareun ulteriore afflusso di partecipanti.

Nel corso della notte i servizi, dislocati lungo le strade di accesso alla festa hanno permesso di allontanare circa 200 giovani. A partire dalle 9 di ieri, domenica, al termine dell’evento musicale, circa 80 partecipanti provenienti da varie regioni, hanno lasciato l’area e sono stati identificati dal personale di polizia.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?